AssoImmobiliare
EnglishVersion
     
 
Home arrow Fresh Press arrow pubblicazione di bandi di gara per la concessione di valorizzazione della rete Fari, torri ed edifici costieri (prossimo autunno)
 
 
pubblicazione di bandi di gara per la concessione di valorizzazione della rete Fari, torri ed edifici costieri (prossimo autunno) PDF Stampa E-mail

Si segnala che, nell'ambito "Valore Paese - DIMORE", ad esito del percorso di concertazione istituzionale a fianco dei diversi territori interessati, è in programma, per il prossimo autunno, la pubblicazione di bandi di gara per la concessione di valorizzazione della rete Fari, torri ed edifici costieri.

A tal fine sarà un'attività di promozione, che prevede alcuni eventi locali e nazionali, la pubblicazione di una consult@zione pubblica e una campagna stampa specifica.


Di seguito è possibile scaricare la brochure del progetto "Dimore e Fari" con ulteriori informazioni, (il Calendario delle iniziative divulgative e della pubblicazione della Consult@zione pubblica sul sito dell' Agenzia del Demanio)

pdf attivita_promozionale_dimore_fari


Consult@zione pubblica

Con l'obiettivo di delineare il percorso di valorizzazione più idoneo per il circuito Fari, torri ed edifici costieri, sarà aperta una consult@zione pubblica on line finalizzata alla raccolta di idee, suggerimenti, proposte e rivolta alla cittadinanza, alle associazioni, agli operatori del mercato, agli imprenditori e ai possibili futuri concessionari, nonchè alle pubbliche amministrazioni interessate.

L'iniziativa interessa 8 degli immobili della rete e 2 dei fari in uso alla Difesa.

L'attività si svolgerà dai primi di giugno ai primi di agosto, sul sito web dell'Agenzia del Demanio, a cui saranno linkati i siti di Difesa Servizi Spa e dei partner del progetto "Valore Paese - DIMORE" interessati; on line saranno forniti i materiali informativi sulla valorizzazione del circuito e le indicazioni su come partecipare.

Gli esiti della consult@zione pubblica saranno oggetto di un rapporto conclusivo sulla base del quale si potrà procedere, ove ne ricorrano le condizioni, ad una ottimizzazione dell'idea progetto e degli scenari di valorizzazione, nonchè ad una migliore e più mirata costruzione delle procedure di evidenza pubblica da attivare ai sensi di legge in relazione agli strumenti attuativi prescelti, previste per il mese di settembre.


 
< Prec.   Pros. >
     
   
Credits Disclaimers